URGENTE! Salviamo i cuccioli del sacchetto

Abbiamo bisogno di aiutare 15 cucciolini, nati da soli due giorni, con una raccolta fondi solidale per sostenere insieme le spese per salvarli, curarli e svezzarli.
Li abbiamo chiamati così – i cuccioli del sacchetto – perché sono stati trovati vivi per miracolo, abbandonati in una scatola, a morire in un sacchetto CHIUSO.
Siamo sconvolti dalla lucida crudeltà di chi, chiudendo quel sacchetto, voleva porre fine a 15 vite innocenti.

Disidratati, affamati e in sofferenza sono vivi per un soffio! I nostri volontari li hanno portati in salvo in un luogo sicuro e al momento sono tutti vivi, anche se alcuni di loro sono molto deboli. Stare accanto a loro è straziante, piangono e si disperano senza sosta a causa di numerose ulcere che ognuno di loro ha sparse su tutto il corpo e anche nel cavo orale, probabilmente a causa del digiuno.

Al momento sono sotto la tutela di ALFA, in una struttura privata in provincia di Roma, monitorati h24 da un’infermiera veterinaria, che li cura, li fa mangiare e li tiene al caldo sotto la luce rossa di una lampada riscaldante, in compagnia di un grande peluche che possa ricordare la figura della loro mamma, per ridurre per quanto possibile la loro sofferenza.

Per salvarli nelle loro primissime settimane di vita abbiamo bisogno di raccogliere almeno €5.000 che serviranno per coprire le spese della clinica, il latte, la cura delle ulcere per tutti e 15 i cuccioli e la preparazione in attesa di trovare a tutti loro delle famiglie.
Purtroppo non esistono strutture pubbliche di accoglienza per cuccioli non autosufficienti, la sopravvivenza di questi 15 cuccioli innocenti è affidata completamente dall’aiuto di cittadini di buon cuore che possano aiutarci a sostenere le spese necessarie.

Comments

comments